“Penso che un sogno così…”, lo spettacolo con Beppe Fiorello al Teatro Augusteo di Napoli

beppe fiorello teatro

Beppe Fiorello con Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma

Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 2 fino a domenica 4 dicembre, sarà in scena lo spettacolo “Penso che un sogno così…” di Giuseppe Fiorello e Vittorio Moroni, con la regia di Giampiero Solari e le musiche eseguite dal vivo da Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma.

Dopo il grande successo delle precedenti stagioni, torna a grande richiesta nei più importanti teatri italiani lo spettacolo che vede protagonista Giuseppe Fiorello: uno show rappresentato in circa trecento repliche, tutte sold out, coinvolgendo ed emozionando adulti e bambini.

“Salgo a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno e sorvolo la mia infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, le facce, le persone, vicende buffe, altre dolorose, altre nostalgiche e altre ancora che potranno sembrare incredibili. Attraverso questo viaggio invito i protagonisti della mia vita a uscire dalla memoria e accompagnarmi sul palco, per partecipare insieme a un avventuroso gioco di specchi.”, con queste parole Giuseppe Fiorello descrive il suo spettacolo, ripercorrendo i momenti fondamentali della sua infanzia.

Giorni e orari spettacoli

Venerdì 02 dicembre ore 21:00

Sabato 03 dicembre ore 21:00

Domenica 4 dicembre ore 18:00

Prezzi

Prezzo poltrona € 35,00

Prezzo poltroncina € 25,00

Informazioni sono disponibili al sito www.teatroaugusteo.it o telefonando al botteghino: 081414243 – 405660, dal lunedì al sabato tra le ore 10:30 e le ore 19:30. La domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30.

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.