Vernice termo elettrica, come catturare calore dalle pareti

Vernice termica

Vernice termica

La scoperta arriva da un gruppo di ricercatori coreani che hanno creato una vernice in grado di catturare tutto il calore che spesso viene disperso negli ambienti domestici e riconvertirlo in elettricità, si tratta di una vernica speciale termoelettrica che potrebbe contribuire a ridurre notevolmente l’utilizzo di fonti fossili per l’energia. La ricerca, pubblicata sulla rivista Nature Communications, è stata realizzata congiuntamente da tre istituti: di Ulsan National Institute of Science and Technology, Korea Institute of Science and Technology e Korea Electrotechnology Research Institute.

I segreti della vernice

Il principio attivo della nuova vernice è il tellururo di bismuto, un composto comunemente utilizzato nei materiali termoelettrici. Una volta completato il processo di produzione, il materiale viene riscaldato a temperature elevate per 10 minuti per massimizzarne l’efficienza. I test hanno evidenziato che la vernice è più efficiente di qualsiasi altro inchiostro o materiale termoelettrico sviluppato finora. Gli studiosi sostengono che la vernice sarebbe particolarmente utile per catturare il calore da pareti e tetti durante i mesi estivi, ma potrebbe essere utilizzata anche su automobili e navi. Non si esclude, inoltre, una potenziale applicazione del settore della stampa 3D.

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *