Borse, Tokyo ha chiuso in negativo: apertura negativa anche per Piazza Affari

La Borsa di Tokyo termina in ribasso la prima seduta della settimana, appesantita dall’incertezza che ha fatto seguito all’esito del referendum in Italia, mentre l’euro è sceso ai minimi in 20 mesi sul dollaro. L’indice Nikkei ha messo a segno una perdita dello 0,82% a quota 18.274.99, cedendo 151 punti. Sui mercati valutari in Asia, al cambio con lo yen la moneta unica ha perso l’1,2% fino a scendere a 119,80.

La Borsa di Milano apre in negativo, con l’indice Ftse Mib che, dopo la vittoria del “no” al referendum e le dimissioni del premier Matteo Renzi, cala dell’1,8% a 16.774 punti. Affondano le banche con Unicredit in ribasso del 7,3% e Bpm del 5,4% mentre Mps non fa prezzo. In leggero calo, ma senza scossoni, le altre principali Piazze europee: Francoforte -0,11%, Parigi -0,47%, Londra -0,30%.

Piazza Affari

Piazza Affari

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.