Piazza Affari, niente panico solo un leggero negativo

Nessun temuto panico a Piazza Affari all’indomani della vittoria del No al referendum costituzionale e dell’annuncio delle dimissioni del premier Matteo Renzi. L’indice principale Ftse Mib, al termine di una seduta volatile e dopo un passaggio anche in territorio positivo, ha chiuso in calo dello 0,21% a 17.050 punti. Occhi puntati su Mps che dopo sospensioni di scambi per eccesso di volatilità ha chiuso a -3,6% a 18,79 euro.

Piazza Affari

Piazza Affari

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.