2016 un anno di bufale colossali: eccone alcune per immagini

L’anno che sta per terminare ovvero il 2016 non è stato solo un anno di tragedie, attentati e una lunga lista di morti eccellenti dello spettacolo e della musica ma anche in assoluto l’anno in cui sul web e quindi propagate poi a macchia d’olio tramite i social network delle bufale, notizie ritoccate e falsate e quindi condivise e purtroppo credute da molte, troppe persone. Dal totano gigante arenato in spiaggia al presidente russo Vladimir Putin che cavalca in sella a un orso, da un serpente a 7 teste a un bambino siriano che dorme tra le tombe dei genitori. Molti hanno abboccato, media compresi, ma adesso è arrivato il momento di svelare tutti i fake. Ecco nella fotogallery le immagini delle notizie false, affiancate da quelle reali:

bufale 2016

Nel 2009 il presidente russo Vladimir Putin, durante le vacanze nella città di Kyzyl, in Siberia meridionale, ha cavalcato un cavallo a petto nudo. L’immagine fake lo ritrae invece in sella a un orso.

La foto vera del presidente russo Vladimir Putin che passeggia in sella a un cavallo, a petto nudo, nella città di Kyzyl, in Siberia meridionale.


Questa immagine spaventosamente photoshoppata di un calamaro gigante, presumibilmente arenata sulla spiaggia di Santa Monica, in California, ha fatto il giro del web.


L’immagine reale, che risale al 2011, ritrae invece una balena morta sulle coste del Cile.


Quest’ immagine di un serpente americano con sette teste è diventata virale. E’ stata pubblicata sul web con la didascalia: “Dio ci salvi. Questo serpente è stato trovato nelle montagne di dell’Honduras. E la Bibbia parla di un serpente con 7 teste. Signore, abbi pietà delle nostre anime”.


Questa foto commovente di un bambino siriano che dorme tra le tombe dei suoi genitori è stato ampiamente condiviso online.


In realtà la foto è stata scattata nell’ambito di un progetto di arte concettuale in Arabia Saudita e, come si può notare, il bambino appare felice e sorridente.


Questa immagine è un falso realizzato con la sovrapposizione di due foto. La città di Venezia e un lago ghiacciato.


La fotografia, quella vera, è stata scattata nel lago ghiacciato Baikal, in Russia, dal fotografo Robert Johns.



loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.