The Witcher 4 è in sviluppo, girerà su Unreal Engine 5

The Witcher 4 è ufficiale

Lo sviluppo di The Witcher 4 è stato ufficialmente confermato da CD Projekt Red e sarà il primo videogioco dello studio ad essere basato su Unreal Engine 5, il nuovo motore grafico di Eoic Games, quest’ultima coinvolta con una partnership all’interno dello sviluppo.

Fin da The Witcher 2: Assassins of Kings, pubblicato nel 2011, CD PROJECT RED ha utilizzato la tecnologia proprietaria REDengine per creare i propri giochi. Questa nuova relazione con Epic copre non solo le licenze, ma lo sviluppo tecnico di Unreal Engine 5, nonché le potenziali versioni future di Unreal Engine, ove pertinente.

Gli sviluppatori di CD PROJEKT RED collaboreranno con quelli di Epic con l’obiettivo principale di aiutare a personalizzare il motore per le esperienze open world, a partire dallo sviluppo del prossimo gioco della serie The Witcher.

Tim Sweeney, fondatore e CEO di Epic Games, ha commentato la partnership:

Epic ha creato Unreal Engine 5 per consentire ai team di creare mondi aperti dinamici con una scala e un livello di fedeltà senza precedenti. Siamo profondamente onorati dell’opportunità di collaborare con CD PROJEKT RED per spingere insieme i limiti della narrazione interattiva e del gameplay, e questo sforzo andrà a beneficio della comunità degli sviluppatori per gli anni a venire.

Contemporaneamente a questi annunci, CD PROJEKT RED ha anche fornito la conferma che REDengine, la tecnologia che alimenta Cyberpunk 2077, verrà impiegata per la realizzazione di una nuova espansione attualmente in sviluppo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.