Rockstar e Remedy annunciano i remake di Max Payne 1 & 2

Remedy annuncia lo sviluppo dei remake di Max Mayne

Remedy Entertainment e Rockstar Games hanno annunciato ufficialmente lo sviluppo dei remake di Max Payne 1 e 2.

I due titoli saranno realizzati con il Northlight Engine che Remedy ha sviluppato inizialmente con Control e che verrà utilizzato anche in Alan Wake 2.

Ecco il comunicato stampa:

In base all’accordo di sviluppo firmato oggi, Remedy svilupperà i giochi come titolo unico per PC, PlayStation 5 e Xbox Series X|S utilizzando il suo motore di gioco proprietario Northlight. Il budget di sviluppo del gioco sarà finanziato da Rockstar Games, le cui dimensioni saranno in linea con una tipica produzione di giochi Remedy AAA. In base all’accordo, Remedy ha un’opportunità di royalty dopo che Rockstar Games ha recuperato i costi di sviluppo, marketing e altri costi per la distribuzione e la pubblicazione del gioco.

Il progetto è attualmente in fase di sviluppo del concept.

La relazione tra Remedy e Rockstar Games risale all’uscita originale degli acclamati dalla critica Max Payne e Max Payne 2: The Fall of Max Payne, sviluppati da Remedy e pubblicati da Rockstar Games. Entrambi i giochi hanno lasciato un segno indelebile nella cultura popolare, lodati per la loro atmosfera neo-noir, la narrazione rivoluzionaria e le sparatorie “a tempo di proiettili”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.