Star Wars: Knights of the Old Republic – Aspyr abbandona lo sviluppo del remake, Saber Interactive al timone

Il remake di Star Wars: Knights of the Old Republic cambia sviluppatore

Grazie ad un nuovo report di Bloomberg firmato dal ben noto Jason Schreier, apprendiamo che lo sviluppo del remake di Star Wars: Knights of the Old Republic è passato nelle mani di Saber Interactive.

Aspyr ha sviluppato il remake per più di due anni, ma i capi dello studio hanno detto allo staff a luglio che il gioco era “in pausa” mentre la società cercava di capire la sua prossima mossa. E le voci secondo cui Sabre Interactive avrebbe preso il timone del progetto si sono rapidamente diffuse all’interno dello studio.

Sia Aspyr che Sabre Interactive sono filiali di Embracer Group. La scorsa settimana, il Gruppo aveva effettivamente annunciato che uno dei suoi progetti AAA è passato a un altro studio all’interno del Gruppo, ma non ha specificato quale titolo.

“Questo è stato fatto per garantire che la barra della qualità sia dove abbiamo bisogno che sia per il titolo”, ha affermato la società. Secondo Embracer, il cambio dello sviluppatore non dovrebbe inficiare sulla tabella di marcia della pubblicazione.

Fonte: Gematsu

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.