La suggestiva foto nel cielo della Svizzera che ha scatenato Facebook


Chi bazzica i social network soprattutto Facebook sa bene che spesso si scatenano teorie suggestive, affascinanti ma anche ridicole su qualsiasi cosa, utenti che urlano al complotto per qualsiasi situazione e quindi non poteva essere altrimenti quando qualche giorno fa una certa Joëlle Rodrigue, una fotografa ha postato sul suo profilo una foto davvero affascinante nei cieli della Svizzera diventata subito virale in pochissimo tempo e dando libero sfogo alle teorie più bizzarre essendo la Svizzera sede del Cern l’Organizzazione che si occupa della ricerca in campo nucleare, celeberrima per i suoi esperimenti fisici in laboratori e tunnel sotterranei: da qui a un portale dimensionale apertosi nel cielo proprio a causa di uno di questi esperimenti ci è voluto poco. Chi ha intravisto nella nube un portale per altre dimensioni, chi si è preoccupato per il tipo di ricerche condotte dal Cern, chi ha addirittura intravisto l’apocalisse o una punizione divina. Fino ad arrivare ai Transformers.

In realtà, la spiegazione è stata fornita proprio dall’autrice della fotografia. Il fenomeno in questione è un cumulonembo, una nube a sviluppo verticale sopra al lago di Ginevra. Nessun collegamento quindi con le attività del Cern e nessun evento apocalittico per quanto di grande effetto visivo!

loading...
Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
loading...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *