"Son of the Dust", il nuovo album dei Movie Star Junkies

Il 29 febbraio uscirà per la nuova etichetta Outside Inside Records (in co-produzione con Wild Honey Records) “Son of the Dust” dei torinesi Movie Star Junkies. Dopo i due acclamati album per la svizzera Voodoo Rhythm Records, un EP e qualche singolo il quintetto evolve le ormai classiche “murder ballads” in una forma canzone ancora più compiuta e solida, ispirata a Neil Young, Leonard Cohen e a certe sonorità rhythm and blues dei primi anni settanta. Registrato in presa diretta in una vecchia stalla del cuneese con l’aiuto di Massimiliano Moccia e con la collaborazione di Nathalie Naigre e Marie Mourier (ai cori in diversi brani dell’album), Federico Zanatta (Father Murphy) anche lui ai cori e Michele Guglielmi (oAxAcA) al Fender Rhodes.

[adsense]

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.