Denise Bidot difende le donne curvy e attacca Victoria’s Secret

Annunci

Denise Bidot difende le donne curvy e attacca Victoria’s Secret

Denise Bidot
Denise Bidot

Non si placa la polemica non solo italiana delle modelle curvy nei confronti di quei marchi che scelgono solo top model taglia 38, e se in Italia a portare la bandiera è la bellissima Elisa D’Ospina che in tantissimi modi cerca di ridare un senso al termine “curvy” che non vuol dire obesità, a livello internazionale ad alzare la voce è Denise Bidot, altra donna che con le sue forme morbide è riuscita ad ottenere l’attenzione dal mondo della moda. La Bidot si è infatti schierata contro Victoria’s Secret per aver scelto angeli troppo magri:

Penso che dovrebbero dare il buon esempio e includere anche modelle di taglie forti. Sarebbe una forte presa di posizione da parte Victoria’s Secret soprattutto perché a causa delle mie curve non ho mai potuto comprare nulla da loro. Non entro nella maggior parte dei loro prodotti! Dovrebbero trovare il modo per farci sentire accolte e farci capire che loro ci accettano… Sarebbe come dire a noi modelle delle taglie forti che siamo bellissime e che le donne vanno amate e apprezzate a prescindere dalla loro taglia.

[adsense]

 

La Bidot spera che le più importanti aziende, abituate a modelle troppo magre includano nelle loro campagne pubblicitarie anche donne più in forma, in fondo sono molto più reali e concrete. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.