“Indietro non si torna”, di Shulem Deen: un racconto di riscatto, di libertà

Shulem Deen, ex membro della comunità chassidica Skver, è uno scrittore e saggista ebreo americano. Fa parte del consiglio di Footsteps, un’organizzazione che offre assistenza e supporto a quanti hanno lasciato la comunità ebrea ultraortodossa. Vive a Brooklyn, New York, dove lavora come editor e coach.

Membro degli Skver, una delle sette chassidiche più radicali degli Stati Uniti, Shulem cresce alle porte di New York studiando il Talmud e la Torah e seguendo minuziosamente la “Legge”.

“Costretto” a diciotto anni a un matrimonio combinato, a trenta si ritrova con cinque figli e la strada segnata. Ma mentre conduce un’esistenza ligia ai precetti e chiusa a qualunque domanda, dentro di lui ferve un’inquietudine che non trova risposta.





Un giorno trasgredisce alle regole e accende la radio. È una trasgressione modesta, che però apre a ben altri cambiamenti. Dalla radio alla biblioteca e infine a internet il passo è breve. L’universo che gli si spalanca davanti mette in crisi il sistema di credenze e di norme cui obbedisce la sua vita e gli consente la scoperta di un sé diverso, ricco di pensieri e di desideri.

Ma il processo di emancipazione è tutt’altro che indolore, come non è indolore il progressivo ma inevitabile sgretolamento della sua fede.

Condannato come eretico, cacciato dalla comunità, Shulem Deen inizia una lunga battaglia per non perdere i suoi bambini. E per preservare la sua dignità di uomo libero.

Shulem Deen Indietro non si torna cover

Загрузка...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: