Xbox: Microsoft vuole rilanciare i franchise classici di Activision Blizzard

Microsoft intende rilanciare i vecchi franchise di Activision Blizzard

Il boss di Xbox e CEO di Microsoft Gaming Phil Spencer ha discusso ai microfoni di Washington Post i piani futuri della società dopo l’acquisizione di Activision Blizzard, affermando la volontà di voler rilanciare gli storici franchise dell’azienda.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Spencer ha evidenziato durante la chat che Xbox ora possiede IP come Guitar Hero, King’s Quest e HeXen, e ha sottolineato che non vede l’ora di dialogare con i vari team per lavorare su determinate cose:

Speriamo di poter lavorare con loro quando l’accordo si concluderà per assicurarci di avere le risorse per lavorare sui franchise che amo della mia infanzia e che i team vogliono realizzare. Non vedo l’ora di queste conversazioni. Penso davvero che si tratti di aggiungere risorse e aumentare le capacità.

Ecco intanto una lista sommaria delle principali IP profittevoli di Activision Blizzard:

  • Blur
  • Blackthorn
  • Bubble Witch Saga
  • Call of Duty
  • Candy Crush
  • Crash Bandicoot
  • Diablo
  • DJ Hero
  • Empire Earth
  • Farm Heroes Saga
  • Gabriel Knight
  • Geometry Wars
  • Guitar Hero
  • Gun
  • Hearthstone
  • Heretic
  • Hexen
  • Interstate 76
  • King’s Quest
  • Overwatch
  • Pitfall
  • Police Quest
  • Rock N’ Roll Racing
  • Skylanders
  • Space Quest
  • Spyro
  • Starcraft
  • SWAT
  • The Lost Vikings
  • Tony Hawk
  • Warcraft
  • Zork

Fonte: PureXbox

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.