Banco del Mutuo Soccorso, nuovo disco in uscita dopo 25 anni di assenza


Una band storica che mancava sulla scena musicale italiana da ben 25 anni, stanno tornando quelli del Banco del mutuo soccorso con un nuovo disco di inediti con una nuova etichetta discografica la Inside Out music di Sony, un’etichetta che ha prodotto artisti del calibro di Dream Theater, PFM e molti altri.

Siamo davvero onorati di poter lavorare con una delle più importanti e leggendarie prog band italiane. Dopo i fasti del passato, sono certo che con questo nuovo album contribuiremo ad un rinnovato successo della band, ha dichiarato Thomas Waber, Presidente Inside Out Music, e Paolo Maiorino, General Manager Strategic Marketing & Catalogo di Sony Music Italia, aggiungendo:

la firma del contratto con Inside Out è il completamento di un percorso iniziato con il Banco del Mutuo Soccorso già qualche anno fa, allorchè alla scomparsa di Francesco e Rodolfo, con Vittorio Nocenzi ci eravamo confrontati pensando al futuro di questa storica band. Sono felice di aver contribuito a concretizzare questo progetto che ha lo scopo di restituire ai tanti appassionati un lavoro completamente inedito del Banco a distanza di quasi 25 anni dal precedente, e che partendo dalle radici e dall’eredità artistica di album iconici come il primo omonimo, ”Darwin” o ”Io Sono Nato libero”, proietti la band verso una nuova dimensione peraltro internazionale a coronamento di una generale riscoperta e valorizzazione del movimento prog italiano nato e proliferato all’inizio degli anni 70. Il Banco è stato, è, e sarà, perché musicalmente parlando c’è ancora molto da dire.





L’ultimo album in studio della band è 13, risalente al lontano 1994. Il Banco del Mutuo Soccorso è guidato fin dagli esordi da Vittorio Nocenzi (pianoforte, tastiere e voce): del gruppo fanno parte Filippo Marcheggiani (chitarra elettrica), Nicola Di Già (chitarra ritmica), Marco Capozi (basso), Fabio Moresco (batteria) e Tony D’Alessio (lead vocal).

Intanto a quanti di noi cresciuti in quegli anni sentendoli nominare riecheggiano ancora le note della straordinaria Moby Dick che li fece conoscere al grande pubblico?

Загрузка...
Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: