Monster Hunter Rise è disponibile da oggi, annunciato il primo update massiccio

Annunci

Monster Hunter Rise è disponibile da oggi su Nintendo Switch

Monster Hunter Rise debutta oggi su Nintendo Switch, ma neanche il tempo di prepararsi alla caccia, ed ecco che CAPCOM annuncia sui suoi canali social il primo massiccio update 2.0 previsto per la fine di aprile 2021.

L’aggiornamento viene definitivo un Monster Hunter Rise  Ver. 2.0 che introdurrà diversi nuovi mostri da cacciare, e con essi anche nuove armi e armature da ricavare.  Tra le novità di questo update si citano i nomi di due creature, il Nushi Rio Leus e il drago anziano “Onazuchi”. Vi consigliamo comunque di prendere con le pinze i nomi in questione perché Google traduttore è tutt’altro che preciso, soprattutto quando si tratta di tradurre dal giapponese.

Ad accompagnare il lancio del gioco, CAPCOM oggi ha rilasciato anche l’update  1.1 che aggiunge la compatibilità con i bonus preordine  e abilita il supporto agli Amiibo.

Come già annunciato in precedenza, un secondo update dovrebbe arrivare all’inizio di aprile e aggiungerà il Chameleos, un drago anziano simile ad un camaleonte, introdotto per la prima volta in Monster Hunter Freedom Unite. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.