Andrea Chimenti, arriva la ristampa de"Il porto sepolto"

Annunci

In occasione del centenario della Grande guerra (1915/1918) e alla luce della sua irreperibilità da più di un decennio, per “Il porto sepolto“, opera che ha visto Andrea Chimenti cimentarsi con le opere di Giuseppe Ungaretti, allora, per sua scelta, arruolatosi nel 19° reggimento di fanteria, è giunto finalmente il momento di una ristampa. La pubblicazione è prevista per lunedì 23 giugno, per Santeria, e giungerà nei negozi il 27.

[adsense]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.