Levante – Abbi cura di te

Annunci

[adsense]

Levante - Abbi cura di teCD/LP – Carosello, 12 t.

Levante è il moniker di Claudia Lagona, l’artista siciliana che, l’estate scorsa, ha spopolato con Manuale distruzione e il tormentone Alfonso, il cui ritornello era sulle bocche di tutti: buono l’esordio, grande l’attesa per il suo ritorno. A partire dai primi pezzi, emerge distintamente l’arricchimento delle strutture musicali che sostengono la bella voce di Levante: se prima si trattava d’un indie pop di stampo cantautorale tendenzialmente scarno, ora gli ammiccamenti a generi diversi sono più frequenti, grazie alla maggiore corposità di una sezione ritmica che sovente propone anche timidi inserti elettronici, sempre funzionali al contesto e mai eccessivi. Sono questi i binari sui quali si muovono quasi tutte le tredici tracce, nonostante non manchino pezzi quasi di raccordo con Manuale distruzione, come Ciao per sempre, caratterizzato da un’immediatezza disarmante e, non a caso, fra i migliori del lotto. Levante non è per nulla cambiata in termini di songwriting: canta ancora le illusioni di amori instabili, il coraggio di scelte difficili, le verità taciute e appunti trasognati di vita quotidiana, con uno stile personale e ormai vincente. Abbi cura di te è la conferma d’un talento cristallino che, forse, non è nemmeno sbocciato del tutto. Tanti i passi avanti rispetto a un debutto già positivo: Levante conferma di avere molto da dire e di non temere un minutaggio impegnato, col suo indie pop diretto e moderno che, comunque, non disdegna nemmeno rimandi vintage.

[adsense]

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.