Devil May Cry 3: la versione Switch si rivoluziona con gli stili intercambiabili

Annunci

La versione Switch di Devil May Cry 3 rivoluziona il suo gameplay originale

Il 20 Febbraio esordirà ufficialmente Devil May Cry 3: Special Edition su Nintendo Switch, un nuovo porting del gioco originale uscito su Playstation 2.

Diversamente dai primi due episodi, rilasciati su Switch senza particolari novità, per questo terzo capitolo CAPCOM ha deciso di introdurre una grande novità che andrà a rivoluzionare pesantemente le dinamiche del combat system originale: la possibilità di intercambiare gli stili di combattimento in tempo reale.

Nel gioco originale gli stili di combattimento di Dante poteva essere selezionati prima di ogni missione, ma introducendo l’intercambiabilità in tempo reale adesso si spalancano le porte a nuove combinazioni che andranno ad approfondire ulteriormente un gameplay action che già in principio era estremamente tecnico.

Ulteriori novità incluse in questa conversione per Nintendo Switch saranno svelate nelle prossime settimane.

Per l’occasione CAPCOM ha proposto una lunga sessione di gameplay per mostrare in concreto il rinnovato funzionamento degli stili di combattimento:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.