Pillole Indie #32: Andro Dunos 2

  • Piattaforme: Nintendo Switch, PS4, Nintendo 3DS
  • Developer: PixelHeart
  • Publisher: Just For Games
  • Data d’uscita: 24/03/2022
  • Genere: Action, Arcade, Shooter
  • Versione testata: Nintendo Switch

Andro Dunos 2 è il nuovissimo sequel di un titolo uscito una trentina di anni fa. Lo stile cabinato con l’uso di gettoni ci porta in un’epoca ormai lontana e nostalgica. Il primo capitolo non ha avuto molto successo a causa della forte concorrenza dell’epoca ma la PixelHeart ha voluto dare una seconda possibilità ad uno sparatutto spaziale.

Ci ritroveremo in questa navicella che, viaggiando per lo spazio, distruggerà vari nemici in dieci stage, uno più difficile di quello precedente. Useremo quatto tipi di proiettili pronti a sterminare qualsiasi cosa ci si trovi d’avanti, dietro, sopra o sotto; a seconda della situazione sceglieremo e valuteremo quale sia più efficace. Il gameplay è molto semplice da capire: useremo la levetta analogica sinistra per spostarci e due pulsanti per sparare, il primo è un colpo normale, l’altro invece, per una manciata di secondi, ci permetterà di usare proiettili molto più forti che abbatteranno anche i colpi che normalmente non vengono neutralizzati.

Quando avremo la meglio sui nemici questi, ogni tanto, rilasceranno delle ricompense: palline di esperienza o potenziamenti per le armi. Una volta finito lo stage le prime sfere, per un massimo trenta, andranno ad accumularsi per aumentare il nostro punteggio di mille punti ogni volta ed arrivati a diecimila sceglieremo un potenziamento da dare solo fino all’esaurimento delle vite a disposizione.

Nelle impostazioni sceglieremo quanti gettoni usare, fino ad un massimo di nove; ognuno di questi ci permetterà di subire un massimo di tre colpi, dopo di che ne dovremmo usare un altro. Ci saranno tre livelli di difficoltà, così il gameplay diventa più longevo data la sua scarsità e ripetitività. Potremo scegliere anche quali combinazioni di pulsanti da usare, fino ad otto, per pendere più personalizzabile e gradevole la tipologia di sparo da usare.

In totale gli stage che possiamo vedere sono dieci, come detto precedentemente, ma la battaglia finale si ferma all’ottavo. Cosa ci sarà negli altri due? Starà a voi scoprirlo e capire come sbloccarli. Ci saranno due modalità di gioco, una ti permette di giocare tutti i livelli consecutivamente, l’altra invece ci permetterà di giocarne uno solo alla volta con un gettone disponibile. Invece si avrà anche la possibilità di partire da un quadro intermedio usando tutti i gettoni selezionati inizialmente. Alla fine di ogni stage ci sarà un boss da affrontare, tutti diversi e unici, ma una volta memorizzato il loro pattern di tiro saranno sempre più facili.

La grafica è creata su un sistema ad 8bit, si nota subito, proprio in onore dello stile su cui è basato il titolo. Ogni tanto si può avere difficoltà del vedere tutti i proiettili che viaggiano per lo schermo ma affinando le proprie abilità riuscirete ad evitarli. Il comparto sonoro è decisamente intrigante, con un sottofondo degno di un gioco del genere crea l’atmosfera perfetta per poter proseguire. La localizzazione invece è in inglese ma non è un problema grave dato che non ci sono dialoghi.

In Sintesi

Andro Dunos 2 è un titolo ripescato dal passato. Consigliato per gli appassionati dei giochi retrò che si vogliono sempre mettere alla prova con mirabolanti corse nello spazio. La grafica è molto semplice ed a occhi poco esperi può inizialmente confondere. Comparto sonoro degno di un titolo del genere.

Voto: 6

 Pro:

  • Perfetto stile anni 90
  • Ottimo comparto sonoro
  • Varietà di armi

✘ Contro:

  • Poca rigiocabilità

Ti è piaciuto il nostro articolo? Dà un’occhiata alla nostra rubrica Pillole Indie! Leggi anche:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.