Wonderland su Rai 4: si parla di Star Trek, horror e fantascienza

Wonderland su Rai 4: si parla di Star Trek, horror e fantascienza

Che cosa è stato del Capitano Kirk, del signor Spock e di tutti gli altri membri dell’equipaggio dell’Enterprise nel decennio che separa la conclusione della serie televisiva classica di Star Trek, nel 1969, e l’uscita del film di Robert Wise che ne inaugura la saga cinematografica?

È lo scrittore e massimo esperto italiano di Star Trek Marcello Rossi a raccontarlo a Wonderland nella puntata di martedì 4 febbraio, in seconda serata su Rai4, in cui l’autore racconterà i vari progetti di rilancio di Star Trek nel corso degli anni settanta, partendo dalla sua ultima opera, il saggio Lost Trek, scritto in coppia con Cesare Cioni.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Questa settimana la copertina CULT è dedicata al film Summer of 84, thriller diretto dal terzetto di autori di Turbo Kid François Simard, Anouk Whissell e Yoann-Karl Whissell e incentrato sulla caccia al serial killer messa in piedi da un gruppo di adolescenti nell’estate del 1984, appunto. Il film, sentito omaggio ai miti adolescenziali degli anni ’80, sarà trasmesso in prima visione assoluta su Rai4 lunedì 10 febbraio.

Lo spazio POP è invece occupato dalla Mostra dedicata all’arte di Francesco Biagini, le cui opere sono esposte in questi giorni alla CARTgallery di Roma. Illustratore e fumettista, Biagini si è occupato delle illustrazioni che completano Guida da combattimento ai mostri grossi, irriverente saggio sul cinema dei mostri. Come sempre, le due categorie “pop” e “cult” caratterizzano anche la Wonder Parade, la classifica che chiude ogni puntata segnalando i dieci titoli top della settimana.




Da questa settimana prende avvio, all’interno del magazine, un nuovo appuntamento con l’orrore cinematografico: ogni settimana Wonderland trasmetterà in anteprima pillole della docu-serie Eli Roth’s History of Horror, dedicata ai più rappresentativi filoni del cinema horror internazionale. Il primo appuntamento è dedicato agli Zombi con focus su La notte dei morti viventi e interessanti dichiarazioni dello scrittore Stephen King, del regista George A. Romero e del makeup artist Tom Savini, maestro del gore. La docu-serie sarà poi trasmessa in versione integrale su Rai4 abbinata ad alcuni capolavori del genere.

Il singolo You’ll Never Find Me, della celebre band rock Korn, è invece protagonista della nuova puntata di Sound Invaders, rubrica presentata da Mario Gazzola dedicata alle più originali connessioni tra musica e arti visive.

Wonderland è un programma di Leopoldo Santovincenzo, Carlo Modesti Pauer, Andrea Fornasiero ed Enrico Platania, con la collaborazione di Alessandro Rotili. Produttore esecutivo Sabrina La Croix, regia di Giuseppe Bucchi e Gabriella Squillace.

Giuseppe Ino

Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.