Alvaro Soler, dopo il tormentone estivo il giudice a X-Factor e diventa tormentone anche in autunno

Alvaro Soler
Annunci

C’è ancora qualcuno che pensa che Alvaro Soler è solo il re dei tormentoni estivi? I risultati di inizio autunno possono smentire anche gli ultimi scettici.

A pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’autunno il pop di Alvaro Soler raggiunge nuovi risultati ottenendo 6 dischi di Platino per il singolo “Sofia” (da 5 mesi tra i brani più trasmessi dalle radio del nostro paese e dopo aver raggiunto il 1 posto è stato per 13 settimane nella Top10) e  il disco d’ORO per l’album “Eterno agosto Italian edition”.

Ma non è tutto visto che il nuovo singolo “Libre”, che vede Alvaro duettare con Emma, dopo aver debuttato al #14 posto della classifica EARONE dei brani più programmati dalle radio è ora salito nella Top10 e anche in digitale sta ottenendo ottimi risultati con una presenza stabile nella Top10 di iTunes.

“Sofia” e “Libre” insieme al primo singolo del neo giudice di X Factor “El mismo sol” (5 volte Platino e #1 sia nelle vendite che in radio) sono contenute nell’album, che dopo aver debuttato in vetta alla classifica è dopo 13 settimane ancora stabile tra i primi posti della classifica dei dischi più venduti in Italia.

Nell’album anche la collaborazione con Max Gazzè in “Sonrio (La vita com’è)” e la versione inglese de “El mismo sol” (Under the same sun) che vede Alvaro duettare con la superstar latina Jennifer Lopez. Tutto questo riscontro è sicuramente spinto e aiutato dalla sua partecipazione come giudice nella nuova edizione di X-Factor su Sky Uno.

[adsense][adsense]

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.