Le ricette di Cotto e mangiato: Frittata con le barbe di frate

Una frittata speciale proposta nella rubrica del mezzogiorno di Italia Uno.


Tessa Gelisio nella puntata del 30 marzo di Cotto e mangiato in onda come sempre su Italia Uno ha proposto la Frittata con le barbe di frate (una pianta molto speciale, dal profumo particolare molto usata in cucina).

La pianta è utilizzata soprattutto nella dieta mediterranea, e in particolare in Italia. Ma ora passiamo alla ricetta e sua preparazione, per vedere o rivedere invece la video ricetta in tv potete vedere il video in alto.

[adsense]

Ingredienti:

6 uova

50 gr di grana padano grattugiato

250 gr di barba di frate

1 spicchio di aglio

2 rametti di timo

q.b olio extravergine d’oliva

q.b sale e pepe

Procedimento:

Pulite la barba di frate e mettetela a bagno per 5 minuti, poi sgocciolatela e sciacquatela sotto acqua fredda corrente. Tuffatela in una pentola con abbondate acqua salata e cuocete per 4-5 minuti. Sgocciolatela e passatela in acqua e ghiaccio, poi lasciatela asciugare su carta da cucina. Rosolate 2 cucchiai d’olio in una padella antiaderente con l’aglio a fettine, unite la barba di frate, salate, coprite e cuocete per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto; eliminate l’aglio e fate raffreddare.

Sbattete in una ciotola le uova con il formaggio e un pizzico di sale e pepe, poi unite le barbe di frate. Scaldate 1 cucchiaio d’olio in una padella antiaderente di circa 20 cm, versate il composto, coprite e quindi cuocete la frittata a fiamma bassa per 5-6 minuti. Giratela aiutandovi con un coperchio e proseguite la cottura per altri 4-5 minuti.

Servite la frittata tiepida.

Le ricette di Cotto e mangiato: Frittata con le barbe di frate
Le ricette di Cotto e mangiato: Frittata con le barbe di frate

Giuseppe Ino

Blogger a tempo pieno. Appassionato di televisione con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre, prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.