Focaccine alle cipolle – La ricetta di oggi

Focaccine alle cipolle
Annunci

Pizzette semplici e gustose adatte per ogni occasione.

Focaccine alle cipolle

Focaccine alle cipolle

Perfette per un buffet o come sostitute del pane in accompagnamento a piatti di carne o a base di patate, le focaccine alle cipolle si preparano in modo facile e veloce.

Ingredienti per 10-12 focaccine:

500 g di farina tipo 0

2 cucchiaini di sale

acqua tiepida q.b.

13 g di lievito di birra” title=”Lievito di birra”>lievito di birra fresco

una cipolla rossa (circa 60 g) + fettine di cipolla per decorare

1 cucchiaio di olio di oliva




Procedimento:

Tritate la cipolla e fatela stufare in una padella con un filo d’olio, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale. Cuocetele a fuoco dolce con il coperchio per circa 15 minuti. Impastate la farina con il sale e il lievito sciolto nell’acqua (tanta quanto basta a rendere l’impasto morbido ma elastico). Aggiungete anche le cipolle ormai tiepide con tutto il loro olio.

Impastate bene il tutto (a mano o con la planetaria) per diversi minuti, fino a quando il composto non sarà omogeneo. Lasciatelo lievitare coperto, in una ciotola capiente e infarinata fino al raddoppio di volume. Quindi, stendete il panetto su un piano infarinato con uno spessore di circa 1,5 cm. Ritagliate dischi con un coppapasta largo circa 10-12 cm.

Distribuite le focaccine alle cipolle su una leccarda rivestita di carta da forno ben distanziate fra loro. Posizionate al centro delle fettine sottili di cipolla, a forma di mezzaluna. Infornate le focaccine a 220 gradi per circa 20 minuti.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.