MTV Unplugged con Liam Gallagher

Annunci

Liam Gallagher si è aggiunto alla lista di superstar che hanno registrato il celebre MTV UNPLUGGED, come Eric Clapton, Paul McCartney, Page e Plant, Nirvana e molti altri. 

Venerdì 12 giugno alle ore 21.00 su MTV Music (canale 704 di Sky) e domenica 14 giugno alle ore 20.00 su VH1 (visibile sul 67 del digitale terrestre, 22 di tivusat e 715 di Sky) andrà in onda il live registrato la scorsa estate alla City Hall di Hull (GB).

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il concerto verrà trasmesso il giorno dell’uscita in tutto il mondo dello storico album “MTV UNPLUGGED (Warner Records) che riprende il famoso Mtv Unplugged degli Oasis del 1996, dove Liam non si presentò e che decretò l’inizio dello scioglimento della band.

“Sono onorato di essere parte del leggendario MTV UNPLUGGED – ha commentato l’artista – è stata un’esperienza incredibile e il pubblico di Hull è stato fantastico, così come il suono nella sala. Spero che l’album vi piaccia. LG x”

L’atmosfera elettrizzante era palpabile fin dall’inizio dello show, quando Liam ha cominciato a suonare WALL OF GLASS e il pubblico è andato in delirio.

Alcuni dei brani più belli della carriera solista di Liam, come “Once” o “Now that I’ve found you”, assumono ancora più profondità eseguiti in questa formazione acustica, con la sua inconfondibile voce che gioca con quelle di 3 coristi e con l’arrangiamento di archi dei 24 membri della Urban Soul Orchestra.

Il chitarrista degli Oasis Bonehead si unisce a lui nei brani “Some Might Say”, “Stand By Me”, “Cast No Shadow” e in “Sad Song”, brano di “Definitely Maybe” cantata per la prima volta da Liam. Lo show si conclude con una delle canzoni più amate di sempre, in una versione ancora più emozionante, “Champagne Supernova”.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv, soap opera e lifestyle. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.