Square Enix annuncia i remake di Front Mission per Switch

Square Enix annuncia ufficialmente i remake di Front Mission

In occasione del Nintendo Direct, Square Enix ha presentato ufficialmente i remake di Front Mission 1st e Front Mission 2 in esclusiva per Switch.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Annuncio che segna il grande ritorno di una serie di giochi strategici storica, con il primo dei due che arriverà sulla console ibrida di Nintendo già questa estate. A realizzare i due remake sarà lo studio Forever Entertainment.

I giochi godranno inoltre di una localizzazione multilingua per il mercato europeo, quindi con supporto all’Inglese, Italiano, Tedesco, Polacco,  Portoghese, Spagnolo, Francese, e Cinese. Questi remake presenteranno un comparto grafico rinnovato in 3D, un sistema di controllo rinnovato e una colonna sonora orchestrata.

Nell’anno 2090, i conflitti mondiali vengono combattuti utilizzando gigantesche macchine da guerra chiamate Wanzers. L’isola di Huffman, l’unico luogo in cui l’Oceania Cooperative Union (O.C.U.) e gli Stati continentali unificati (U.C.S.) condividono un confine terrestre, è un focolaio di conflitti.

Un plotone O.C.U. guidato dal capitano Royd Clive è incaricato di indagare su un impianto di munizioni U.C.S.. Vengono attaccati dall’U.C.S. Wanzers, innescando una serie di eventi che fanno precipitare l’intera isola in guerra. La fidanzata di Royd, il tenente Karen Meure, scompare in azione.

Congedato dall’esercito, Royd si propone di indagare su quello che è accaduto a Karen. La sua ricerca lo porta sempre più vicino alla cospirazione dietro l’incidente e ai poteri che l’hanno orchestrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.