Pollo thai con verdure – La ricetta di oggi

pollo-thai-verdure-ricetta
Annunci

Piatto tipico della cucina thailandese, ricco di aromi e di gusto.

pollo-thai-verdure-ricetta

Pollo thai con verdure

Oggi vi proponiamo la ricetta del pollo Thai con verdure che potete a vostro piacimento accompagnare con del riso, un piatto davvero particolare perchè unisce oltre al gusto e agli aromi anche il contrasto tra dolciastro e salato.

Ingredienti:

Per l’emulsione

la scorza e il succo di un limone

un peperoncino verde piccante

un pezzo di radice di zenzero

un cucchiaio di coriandolo secco

4 cucchiai di olio di oliva

Per condire

un cucchiaio di erba cipollina tritata

un mazzetto di coriandolo fresco (o prezzemolo)

sale e pepe q.b.




Procedimento:

Miscelate in una ciotolina il coriandolo secco, la radice di zenzero grattugiata, il succo di limone.

Aggiungete l’olio e il peperoncino piccante tritato. Mescolate bene. Tagliate il petto di pollo a cubetti di circa 3 cm di lato, tamponateli con carta assorbente e irrorateli con l’emulsione preparata. Coprite con pellicola e fate marinare in frigo per almeno un’ora.

Mondate le verdure, affettate sottilmente la cipolla e tagliate zucchine e peperoni a striscioline non troppo sottili. Saltate le verdure in padella con un filo d’olio, regolate di sale. Dovranno essere cotte ma ancora sode e croccanti.

Tenetele da parte e mette il pollo e la marinatura nella stessa padella. Cuocetelo a fuoco vivo rigirandolo spesso fino a quando non sarà cotto.

Aggiungete l’erba cipollina e il coriandolo fresco tritati, regolate di sale e servite subito.



Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.