Vampire The Masquerade Bloodlines 2 non uscirà nel 2021: nuovo team di sviluppo e preordini cancellati

Vampire The Masquerade Bloodlines 2 non se la passa proprio benissimo

Era nell’aria, che qualcosa non andasse bene nello sviluppo di Vampire The Masquerade Bloodlines 2 era ormai certo e sembra che alla fine Paradox Interactive abbia preso una drastica decisione sul futuro del progetto.

L’uscita del GDR, inizialmente prevista per il 2021, è stata adesso posticipata a data da destinarsi, ma la notizia più eclatante che getta ulteriori ombre sul progetto è stata la rimozione dello sviluppatore al lavoro sul gioco, Hardsuit.

Il team che si stava occupando del progetto è stato sollevato dall’incarico, con la lavorazione affidata ad un nuovo studio, la cui identità al momento non è stata resa nota.

In attesa di conoscere gli esiti della produzione, Paradox intanto ha cancellato i preordini del gioco, rimandando tutto a data da destinarsi.

I primi segnali sulle cattive acque in cui versava Vampire Bloodlines 2 sono iniziati ad emergere già lo scorso anno, quando il Creative Director e il Narrative Director sono stati mandati via da Hardsuit a seguito di presunti contrasti con il publisher Paradox.

Secondo le indiscrezioni che da tempo circolano, l’accoglienza tiepida che pubblico e stampa hanno riservato al titolo ha reso Paradox titubante sull’operato del team di sviluppo.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.