Death Stranding: Director’s Cut arriverà a settembre su PS5 e sarà una revisione del gioco originale con nuovi contenuti

Annunci

Death Stranding abbraccia tanti elementi di gameplay che non avevano trovato spazio nell’edizione PS4

Kojima Production ha svelato finalmente quali saranno le novità incluse in Death Stranding: Director’s Cut, la nuova edizione del gioco con protagonista Norman Reedus.

Questa nuova versione esordirà il 24 settembre in esclusiva per PlayStation 5 e non si tratterà di una semplice remaster in alta definizione, ma di una revisione totale alle meccaniche del gioco originali che rispondono anche a certe lacune presenti nel titolo originale. Queste revisioni strutturali al gameplay sono accompagnate anche da nutrite novità dal punto di vista contenutistico, a cui si affiancano anche nuove missioni storia ambientate dopo l’epilogo originale.

Ecco quanto rivelato su PlayStation Blog:

Per cominciare, i contenuti che stiamo introducendo in Death Stranding Director’s Cut sono stati tutti realizzati e sviluppati da zero, dopo il lancio della versione originale di Death Stranding. Per tutto, come nel caso dell’area di tiro, delle missioni aggiuntive e della nuovissima modalità di corse sul circuito di Fragile, l’obiettivo era quello di introdurre contenuti inediti che avrebbero ampliato ulteriormente il mondo di Death Stranding, migliorando al contempo l’esperienza di gioco principale.

I nuovi contenuti non sono stati semplicemente aggiunti, ma accuratamente integrati all’interno dell’esperienza di gioco principale e sarà possibile accedervi esplorando durante il gioco. La maggior parte di questi nuovi contenuti è abbastanza facile da trovare, anche se in alcuni casi ci vorrà più tempo. Sebbene al momento io non possa entrare troppo nei dettagli riguardanti le nuove missioni e l’espansione della trama, posso dirvi che nell’ultimo trailer sono stati inseriti alcuni indizi su ciò che potrete aspettarvi. Nelle prossime settimane condivideremo altre novità con voi, ma posso già confermare che tutti i contenuti di Half-Life e Cyberpunk 2077 introdotti nella versione per PC di Death Stranding saranno disponibili anche in Death Stranding Director’s Cut.

Funzionalità per PlayStation 5

  • Sperimentate gli effetti ambientali con il feedback aptico del controller wireless DualSense™.
  • Avvicinatevi al mondo di Death Stranding grazie alla resistenza su misura dei grilletti adattivi.
  • Goditevi gli effetti sonori in 3D Audio (sono necessarie delle cuffie compatibili).
  • Entrate subito in azione grazie all’unità SSD ultraveloce della console PS5™ e ai tempi di caricamento quasi istantanei.
  • Scegliete tra due modalità di riproduzione: Performance in 4K con upscale e fino a 60 FPS o Fidelity in 4K nativo, entrambe con supporto HDR e ultra-wide**.

Percorso di aggiornamento definito Acquistate una qualsiasi versione di Death Stranding per PS4™ per ottenere Death Stranding Director’s Cut Digital Deluxe Edition Upgrade per PS5. Per i già possessori del gioco su PS4 sarà possibile effettuare l’upgrade a PS5 al costo di 9,99 Euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.