Sanremo: Carla Bruni sì, Carla Bruni no

Annunci

Un ospite in meno per Sanremo. E che ospite! A dare il benservito ad Antonella Clerici è Carla Bruni. L’ex modella e cantante, attuale moglie del presidente francese Sarkozy avrebbe dovuto duettare con Gino Paoli in una delle serate del Festival, ma a quanto pare non se ne farà nulla, dispiaccia o no. La storia inizia domenica pomeriggio nel salotto di Raiuno. Massimo Giletti afferma:”Carla Bruni non viene al festival di Sanremo per colpa della canzone di Simone Cristicchi” che sarebbe altamente offensiva nei confronti dell’ex modella. Si tratta del brano Meno Male, uno dei più attesi di quest’edizione della competizione canora che vede il ritorno di Cristicchi a testi ironici con i quali aveva sfondato a inizio carriera.

La canzone in realtà tratta temi molto più ampi, dell’Italia odierna, della spensieratezza a tutti i costi e viene preso d’esempio l’attaccamento dell’italiano medio alle vicende della première dame per parlare del gossip che dilaga, forse per non pensare ai problemi quotidiani, ai terremotati, alla crisi e tutte le brutte notizie che come una valanga si riversano ogni sera dal telegiornale. Un modo crudele, secondo l’autore di girare la testa dall’altra parte. Ma invece degli abruzzesi “ancora in vacanza” sono altri i versi che hanno destato scalpore in questi giorni. Passaggi come «Meno male che c’è Carla Bruni / Siamo fatti così sarko-no sarko-si / Che bella Carla Bruni / Se si parla di te il problema non c’è».

In un intervista il cantante si difende: “E’ peggio la parodia di Fiorello”. E decide di andare a Parigi. “Ho chiesto udienza. Vorrei convincere Carla Bruni a duettare con me. Dicono che parlo male di lei e che la sto sbeffeggiando. Voglio dimostrare che non e’ vero.”

Altre fonti poi dichiarano che la presenza della Bruni era già sfumata dieci giorni fa per impegni sopravenuti. Trattandosi della moglie del presidente di Francia potrebbe anche essere credibile. Fatto sta che secondo queste fonti ben informate il duetto con Gino Paoli è ancora in cima ai pensieri di Carla Bruni.

Riuscirà la diplomazia italica a ricucire i rapporti con la transalpina signora Sarkozy? Per il bene di Sanremo siamo disposti a tutto.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.