Attentati Barcellona, ucciso Younes Abouyaaquoub l’autista dell’attentato

barcellona-attentato-autista

Secondo le prime fonti ufficiali l’uomo sarebbe stato ucciso ma manca una conferma.

barcellona-attentato-autista

Younes Abouyaaquoub

L’autista che era alla guida del furgone con cui ha falciato la folla della Rambla a Barcellona sarebbe stato intercettato e ucciso dalla polizia spagnola, queste le ultime notizie secondo alcuni fonti ufficiose, Younes Abouyaaquoub, l’autista killer in fuga dal giorno dell’attentato in Spagna. La notizia è stata riportata dal giornale La Vanguardia, spiegando che l’uomo è stato catturato a Sant Sadurni d’Anoia, non lontano da Barcellona. La notizia, tuttavia, non è ancora stata confermata ufficialmente dalle autorità.

[adsense]

La polizia, su Twitter, afferma che è attualmente in corso un’operazione nella località di Subirats, nei pressi di Sant Sadurnì d’Anoia, ma non vi sono ulteriori dettagli ufficiali. Fonti di stampa affermano che una persona munita di una cintura esplosiva è stata colpita dal fuoco degli agenti.

Il sospettato a Subirats indossa ciò che sembra una cintura esplosiva, attaccata al corpo. L’uomo è stato abbattuto. Lo ha scritto su Twitter la polizia catalana, a proposito dell’operazione in corso nella località vicina a Barcellona. Il robot degli artificieri ha rimosso la cintura esplosiva dal corpo dell’uomo abbattuto. Solo dopo aver accertato se la cintura sia vera oppure falsa, come quelle che indossavano i membri del commando jihadista uccisi a Cambrils, inizieranno le operazioni per l’identifcazione dell’uomo.

La polizia sarebbe intervenuta a Subirats su segnalazione della presenza di un uomo che somigliava a Younes Abouyaaqoub, considerato il conducente del veicolo che ha travolto la folla sulla Rambla di Barcellona.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.