Google Stadia: i giochi gratis di febbraio e altre novità

Annunci

Google ha annunciato ufficialmente i titoli che si uniranno al catalogo per gli abbonati di Stadia Pro, e che saranno ovviamente scaricabili gratuitamente.

Sul proprio blog ufficiale, nella nuova rubrica Stadia Savepoint, la casa di Mountain View ha confermato che i due nuovi titoli, scaricabili in maniera gratuita dagli abbonati, saranno Metro Exodus e Gylt, la prima esclusiva sviluppata appositamente per Stadia.

Metro Exodus

Un epico sparatutto in prima persona, story-driven di 4A Games che combina combattimenti e modalità stealth con l’esplorazione e il survival horror in uno dei più profondi e completi mondi dei videogiochi mai creati.

Gylt

Ambientato in un mondo malinconico e spaventoso, Gylt è una storia che mixa fantasy e realtà per creare un luogo surreale in cui gli incubi diventano realtà. 

Ma non è tutto perché lo scopo di questa rubrica era quello di informare gli utenti sulle ultime novità, e proprio a questo proposito Google intende mantenere la promessa fatta, confermando l’arrivo di nuovi contenuti anche per i titoli già presenti in catalogo.

Nello specifico l’azienda ha confermato l’arrivo dell’espansione Moonshiners per il multiplayer di Red Dead Redemption 2, ma anche l’arrivo del nuovo raid legato all’evento di Terminator per Ghost Recon Breakpoint.

Saranno lanciati nuovi sconti che coinvolgeranno alcuni titoli in catalogo. Quelli già confermati e disponibili in offerta sono Mortal Kombat 11, Just Dance e Trials Rising.

La funzione degli Obiettivi (Achievement) sarà finalmente integrata anche sudesktop, laptop e TV, con il giocatore che riceverà una notifica al momento dell’avvenuto sblocco.

Dal Web o direttamente dall’app ufficiale è possibile consultare l’elenco completo di tutti gli obiettivi sbloccati da quando si è aperto l’account Stadia.

Google Stadia. Come accedere al servizio

In questa prima fase del lancio la piattaforma digitale sarà disponibile solo previa abbonamento, che ha un costo di 9,99 Euro al mese. Una versione free disponibile per tutti sarà disponibile nel corso del 2020.

Attualmente gli utenti possono già “acquistare” il servizio con la Premiere Edition sul sito ufficiale di Stadia che comprende:

  • Tre mesi di abbonamento a Google Stadia
  • Un buddy pass per invitare un amico a testare il servizio
  • Una Chromecast Ultra
  • Un controller Stadia

Attualmente l’abbonamento a Stadia Pro garantisce agli utenti due titoli gratuiti: Destiny 2 completo di tutti i DLC, e Samurai Shodown. Non è chiaro per quanto tempo questi resteranno inclusi nell’offerta, ma rientrano negli incentivi proposti da Google per coloro che si abboneranno a Stadia.

Durante il 2020 il servizio introdurrà anche la versione Basic, che permetterà agli utenti di accedere alla piattaforma streaming in maniera gratuita.

Bisogna comunque precisare che il servizio non nasce per riproporre una formula in abbonamento in stile Xbox Game Pass o Playstation Now, bensì l’intento è quello di riproporre una console/PC in streaming, e come tale i videogiochi andranno sempre acquistati singolarmente, ciascuno con il proprio prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.