20 Settembre 2020

Xbox Series X arriva il 10 novembre, novità per il Game Pass

Annunci

Xbox Series X e Series S arriveranno entrambe il 10 novembre

Microsoft ha confermato ufficialmente per il 10 novembre l’uscita di Xbox Series X, confermando quindi il suo arrivo in contemporanea con Series S.

La nuova ammiraglia di Microsoft sarà proposta sul mercato al prezzo di 499 Euro, mentre Series S sarà disponibile al prezzo di 299 Euro, proposta come alternativa entry level.

Ecco il comunicato stampa di Microsoft:

Microsoft ha annunciato oggi che la nuova generazione di console arriverà il prossimo 10 novembre, data in cui sia Xbox Series X sia Xbox Series S diverranno disponibili a livello globale. È stata inoltre svelata la partnership tra Xbox ed Electronic Arts, che porterà alcuni dei migliori titoli EA su Xbox Game Pass Ultimate e Xbox Game Pass per PC.

L’annuncio odierno approfondisce le diverse possibilità offerte ai giocatori per entrare nella prossima generazione con Xbox, sia per coloro che cercano l’esperienza di gaming più avanzata sia per chi preferisce approcciare la next-gen con una console più piccola e completamente digitale.

Di seguito una sintesi delle novità:

  • Xbox Series X, la console più veloce e potente, e Xbox Series S, una console all-digital che offre la velocità e le performance di nuova generazione nell’Xbox più piccola mai costruita, arriveranno il 10 novembre. I pre-order per entrambe le console inizieranno il 22 settembre.

La seconda grande novità annunciata da Microsoft riguarda il servizio Xbox Game Pass ultimate, che a partire dalle vacanze 2020 introdurrà anche EA Play senza costi aggiuntivi. Di conseguenza, gli abbonati Xbox Game Pass Ultimate potranno godersi EA Play su Xbox One, Xbox Series X ed S e su PC Windows 10, mentre i membri Xbox Game Pass per PC potranno accedere al servizio da PC Windows 10.

Di seguito una dichiarazione di Mike Blank, SVP, EA Strategic Growth:

“Offrire EA Play agli abbonati Xbox Game Pass contribuisce alla nostra visione di connettere i gamer ai giochi che amano e tra loro, ovunque preferiscano giocare. Da cinque anni forniamo i nostri servizi su abbonamento alla community Xbox e siamo ora entusiasti di permettere loro di godersi entrambi gli abbonamenti in modo ancora più semplice”.