Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.
etna

Esplosioni dall’Etna, almeno dieci persone ferite: il video dell’esplosione lavica

Annunci

Il vulcano siciliano è ancora in attività e sta creando paura e disagi.


Qui in alto il video drammatico del momento dell’esplosione lavica che ha colpito un gruppo di turisti.

Materiale lavico fuoriuscito da uno dei crateri dell’Etna che è ancora in attività dall’inizio dell’ennesima eruzione che hanno colpito ferendole almeno dieci persone, per fortuna nessuna in gravi condizioni, sei di esse sono state ricoverate presso gli ospedali di Catania e Acireale.

E’ stato il contatto tra la lava incandescente della colata dell’Etna e la neve presente ad alta quota a provocare l'”esplosione freatica” a quota 2.700 metri del vulcano. Le schegge del materiale piroclastico sono arrivate a colpire degli escursionisti, dieci dei quali sono rimasti feriti. Il fenomeno, conosciuto dagli esperti dell’Ingv di Catania, è avvenuto sul fronte della colata lavica, sul Belvedere dell’Etna, in territorio di Nicolosi.

[adsense]

L’aeroporto internazionale di Catania non è interessato dall’attività in corso ed è pienamente operativo: è stato emesso un avviso aereo (Vona) arancione che lascia aperti gli spazi aereo.

Il braccio emerge dalla “bocca” che si è formata sulla “sella” che unisce il vecchio e il nuovo cratere di sud-est. I fenomeni sono al momento concentrati nella zona sommitale del vulcano attivo più alto d’Europa, e non costituiscono un pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.